Una delle aziende più innovative del settore, presente sul mercato mondiale da oltre 40 anni

  • Innovazione & tecnologia
    Vieni a scoprire la nostra ultima macchina

    Meccanica Zucal, da oltre 40 anni

    Scopri
  • 0% di ammaccatura del frutta
    2900 kg/h raccolti con 6 lavoratori

    Nuova Z11 4.0

    Scopri
SCOPRI FRUIT SYSYEM

10 SEMPLICI PASSI PER SCOPRIRE Z11 4.0

FASE 1

ZUCAL FRUITS SYSTEM – Z11 4.0

Zucal Fruits System rappresentano le più evolute ed efficienti macchine per la raccolta della frutta in termini di produttività, qualità del trattamento del frutto e tecnologia utilizzata. Le macchine Zucal Fruits System agevolano la raccolta della frutta aumentandone la produttività e allo stesso tempo la qualità, riuscendo a garantire una percentuale di ammaccatura dello 0%. Oltre all’utilizzo durante la stagione di raccolta le macchine Zucal Fruits System facilitano il lavoro in tutte le varie manutenzioni che devono essere svolte durante le diverse stagioni, quali per esempio potatura, dirado, manutenzione ed installazione di reti antigrandine.

FASE 2

MACCHINA BASE

La macchina base oltre ad essere stata sviluppata nelle versioni PIANURA e COLLINA come di seguito sono dotate di CRUISE CONTROL e della GUIDA AUTOMATICA con cui, grazie a sensori d ultrasuoni la macchina procede mantenendo la posizione al centro della fila o in linea con una sola fila. Nel caso in cui le caratteristiche del terreno lo richiedano possono essere inoltre essere applicate RUOTE POSTERIORI GEMELLATE e TRAZIONE ANTERIORE.

PIANURA

COLLINA

FASE 3

NASTRINI FRONTALI ALLUNGABILI

I nastrini frontali allungabili costituiscono la grande novità del gruppo raccolta. Il nuovo gruppo raccolta è composto dai 2 classici nastri anteriori da 2 metri ciascuno per la raccolta a livello del terreno e, appunto, da 4 nastrini frontali allungabili. I nuovi nastrini hanno la particolarità di essere allungabili e posizionati esattamente di fronte all'operatore. Questo sistema aiuta l’operatore sotto diversi aspetti tra loro collegati. Essendo appunto allungabili fanno si che la macchina sia adatta a lavorare sia in frutteti con file particolarmente strette che larghe, senza essere in alcun modo di intralcio. Pensiamo infatti che i tradizionali nastri laterali devono essere movimentati dall'operatore in seguito ad ogni spostamento della pedana su cui l’operatore raccoglie, risultando inoltre troppo lunghi e quindi d’intralcio in file troppo strette oppure troppo corti in file più larghe a causa della loro rigidità.

I nuovi nastri frontali allungabili invece si adattano alla larghezza di qualsiasi fila, permettendo così di eliminare tutti quei tempi morti necessari per lo spostamento dei nastri. La posizione frontale dei nuovi nastri permette, inoltre, all'operatore di raccogliere il frutto e posizionarlo direttamente nel nastrino di fronte a sé senza doversi girare o muoversi in alcun modo, evitando così di rubare ulteriore tempo alla raccolta. Aspetto i cui benefici si riflettono anche sulla salubrità del lavoro poiché evita ai raccoglitori di doversi ruotare o fare altri scomodi movimenti per la posa dei frutti nei nastri convogliatori.

FASE 4

KIT DI SINCRONISMO

Si tratta di un sistema completamente elettronico grazie al quale nastro principale e nastro riempitore si muovono in sincronia, evitando così che le dita del nastro riempitore tocchino e quindi danneggino la frutta portata dal nastro centrale. Grazie a questo sistema Z11 4.0 è ha raggiunto lo 0% di ammaccatura della frutta raccolta.

FASE 5

SCARICO CASSONE

Una volta che il cassone è completamente riempito gli operatori sono avvisati da un segnale sonoro. A questo punto il girocassone si blocca e il nastro riempitore si solleva. Il piano del girocassone scende così fino a toccare il terreno o il pianale inferiore del carro pieni. Nel primo caso avanzando con la macchina il cassone verrà lentamente rilasciato a terra, mentre nel caso del carro pieni il cassone viene sfilato in automatico grazie alle catene presenti sul piano inferiore le quali permettono lo scarico completo del cassone. Una volta terminato lo scarico del cassone il piano girevole ritorna in posizione orizzontale, dove prende posto il nuovo cassone vuoto scaricato dal cesto del CAB o dalle forche del carro.

FASE 6

SISTEMI DI CAMBIO CASSONE

CAB

CAB (Caricamento anteriore bins) è un sistema unico che permette di cambiare il cassone senza la necessità di ingombranti carri e agevole soprattutto su terreni in pendenza. Tutti i cassoni vengono precedentemente disposti lungo le file, e caricati man mano che si prosegue con la raccolta. Il sistema CAB è composto da una sfilata e da un cestello.

La sfilata viene abbassata a livello del suolo per caricare il cassone, il quale, una volta agganciato, viene sollevato e fatto scivolare fino al cestello dove rimane disponibile in attesa di pendere posto sul girocassone. Con questo sistema è possibile avere un magazzino di 2 cassoni disponibili per il cambio, uno nel cestello e uno in testa allo stesso, oltre a quello in riempimento posto sul girocassone.

CARRO VUOTI

Un altro sistema per il cambio dei cassoni è il carro per cassoni vuoti. Con questo sistema è possibile avere un magazzino da 7 fino a 18 cassoni, pronti per l’uso. Una volta che il cassone posto sul piano rotante è pieno questo viene scaricato a terra e sostituito dal cassone vuoto che scende direttamente dal carro al girocassone.

CARRO PIENI

Il carro per cassoni pieni e vuoti permette, invece, di avere un magazzino di cassoni pieni e vuoti. Questo carro, a differenze di quello per soli vuoti, permette di scaricare il cassone pieno sul livello inferiore del carro anziché a terra. Con questo tipo di carro si ha una capacità di 12 cassoni vuoti e di 4 pieni.

FASE 7

PIATTAFORMA IDRAULICA

Applicabile in seguito alla rimozione del gruppo raccolta. Utile nei lavori di manutenzione degli impianti, rimozione delle reti antigrandine e nei diversi lavori stagionali quali dirado e potatura.

FASE 8

COMPRESSORE – optional

Compressore applicabile per le operazioni di potatura.

FASE 9

GRUPPO FARI LED

Gruppo di fari led per la raccolta notturna. Composto da 4 fari led anteriori e 4 fari led posteriori. Sviluppato ad hoc in modo tale che l’emissione della luce non crei ombre a chi raccoglie.

FASE 10

SOLUZIONI PER SECONDA SCELTA

FORCHE ANTERIORI

Che consentono di avere un cassone nella parte anteriore della macchina per i frutti di seconda scelta

PORTA CASSETTE ANTERIORI

Consente di avere delle cassette di piccole dimensioni nella parte anteriore della macchina dove poter depositare i frutti di seconda scelta

Meccanica zucal